Rivoluzione in arrivo nel panorama delle pay-tv e internet tv, con la chiacchierata partnership che sti sta concretizzando tra i colossi Sky e Netflix. Si, avete capito bene, i due rivali per eccellenza hanno trovato un punto di accordo, vi raccontiamo tutto nel nostro articolo.

Sky e Netflix: insieme su Sky Q

Grazie al nuovo accordo che vedrà la luce nel nostro paese a fine 2019, l'intero pacchetto Netflix sarà fruibile agli abbonati Sky completamente, grazie alla piattaforma Sky Q. Migliaia di film, documentari, serie tv esclusive, si aggregeranno per offrire ai clienti dello streaming e della pay tv un unico abbonamento, ricco di contenuti Ultra HD e novità. I primi paesi a poter testare la partnership saranno pare quelli del Nord Europa, Gran Bretagna e Irlanda per prime, successivamente nel resto del mondo. Lato tariffe, il panorama è ancora piuttosto nebuloso, l'unica cosa certa che dovrebbe costare meno del prezzo degli attuali due abbonamenti insieme. Sicuramente é anche propabile che verrano ideati pacchetti ad hoc in base al target e al tipo di contenuti scelti dall'utente.

Cosa cambia per gli abbonati Netflix?

I clienti Netflix, che già accedono ai molteplici contenuti offerti dalla piattaforma streaming, potranno accedere ai contenuti Sky se in possesso di Sky Q. Una volta che ci si è accertati di avere Sky Q, i clienti Netflix potranno provvedere a effettuare lo spostamento del proprio account Netflix nel nuovo abbonamento Sky TV. Se non possedete la piattaforma Sky Q e volete accedere a tutti i pacchetti, è necessario attivare l'abbonamento a Sky Q Plus.

Cosa cambia per i clienti Sky?

Per gli utenti che sono già abbonati a Sky, la situazione è più semplice. Tramite una sola piattaforma, Sky Q, si potrà accedere a entrambi i cataloghi Sky e Netflix. Verrà creato un apposito nuovo pacchetto Tv, dove troverete tutti i contenuti in un unico calderone. Non servirà più, quindi, avere due account e piattaforme diverse per accedere alle offerte sky e a quelle del concorrente.

E i nuovi clienti?

La cosa più semplice in fase iniziale consisterà nello scegliere un pacchetto Sky, per poi accedere anche alla piattaforma streaming di Netflix. Se invece non avete intenzione di aderire ad alcun pacchetto o abbonamento, nessun problema. Come sappiamo, Sky ha una sua piattaforma per i servizi streaming, che è Now Tv. Tramite l'accesso a Now Tv, gli utenti avranno la possibilità di accedere anche al catalogo Netflix.