Terminato il terzo turno preliminare di Europa League siamo finalmente pronti per un'altra grande competizione calcistica di caratura europea. Dopo il sorteggio dei gironi di Champions League è tempo di passare alla sorella minore, andando a scoprire cosa riserba quest'anno l'Europa alle tre squadre italiane in corsa per la coppa.

A concorrere per il titolo e per l'accesso diretto alla Champions League della stagione 2018/2019 -ricordiamo che la vincitrice dell'Uefa Europa League accede direttamente alla Champions dell'anno successivo- troviamo l'Atalanta e la Lazio, qualificatesi senza passare dai preliminari ed il Milan, reduce dai play-off contro lo Shkëndija.

Divise in 12 gironi, le 48 squadre partecipanti sono state così sorteggiate:

  • Girone A: Villarreal, Maccabi Tel Aviv, Astana, Slavia Praga;
  • Girone B: Diano Kiev, Young Boys, Partizan, Skenderbeu;
  • Girone C: Braga, Ludogorets, Hoffenheim, Istanbul;
  • Girone D: Milan, Austria Vienna, Rijeka, AEK Atene;
  • Girone E: Lione, Everton, Atalanta, APOLLON;
  • Girone F: Copenaghen, Lokomotiv Mosca, Sheriff, Zlin;
  • Girone G: Viktoria Plzen, Steaua Bucarest, Hapoel Be'er Sheva, Lugano;
  • Girone H: Arsenal, BATE Borisov, Colonia, Stella Rossa;
  • Girone I: Salisburgo, Marsiglia, Vitoria Guiramaraes Konyaspor;
  • Girone J: Athletic Bibao, Hertha Berlino, Zorya, Ostersund;
  • Girone K: Lazio, Nizza, Zulte, Vitesse;
  • Girone L: Zenit, Real Sociedad, Rosenborg, Vardar.

La fase a gironi dell'Europa League inizierà ufficialmente il giorno 14 di settembre con il match Austria Vienna-Milan, alle ore 19.00, e si concluderà per le squadre italiane il giorno 23 del prossimo novembre con Lazio-Vitesse, sempre alle 19.
Come per lo scorso anno l'evento verrà trasmesso in esclusiva sui canali Sky, con una manciata di partite trasmesse in chiaro su TV8.

Dopo la conquista del titolo lo scorso anno da parte dei Red Devils di José Mourinho e Ibrahimovic, l'Europa League si sposta a Lione per disputare la finale di questa edizione. In attesa di scoprire chi siederà sul trono quest'anno, vi invitiamo a confrontare le offerte Sky, se ancora non l'avete fatto, e a seguire la vostra squadra del cuore.

Fonte:Sky Sport