L'Italia risulta ormai essere un paese il cui popolo è perennemente online. Gli italiani sono sempre connessi, navigano con i sempre più diffusi smartphone e dispositivi mobile e ovviamente vogliono navigare in internet velocemente anche da casa. Il numero di dispositivi connessi, che siano da postazione fissa o mobile è in continuo aumento e il paese e il suo sviluppo digitale si stanno muovendo di conseguenza.

Italia verso la digitalizzazione con la Fibra Tim

Fino a non molto tempo fa, la linea adsl era il metodo più diffuso per portare la connessione internet nelle abitazioni. Oggi gli italiani vogliono di più, puntano a velocità e qualità della connessione. Grazie a Tim questo può essere possibile, con il processo di diffusione della fibra ottica. Nelle settimane precedenti la fibra Tim ha raggiunto nuovi comuni, tra cui Carrara, Furnari, Appignano e molto altri. La velocità di connessione della banda ultralarga arriverà fino a 100 mbps, per soddisfare sia le singole unità abitative sia le imprese del luogo.

Con Tim, di conseguenza, e con questi nuovi investimenti, il processo di digitalizzazione prosegue e con esso la diffusione di queste nuove tecnologie con reti in fibra, volte a migliorare notevolmente la modalità di navigazione e fruizione di Internet da parte degli italiani. Grazie a queste reti, infatti, la tipologia di contenuti a cui si accede è di qualità maggiore, un esempio in primis sono i contenuti in alta definizione o HD. Tim sta cercando di prendere piede anche nel mercato della pay tv, grazie alle partnership con Netflix e anche alla nuova offerta Tim Sky. Con questo connubio di contenuti pay tv e connessione fibra si tende quindi a fornire un servizio sempre più completo.

Banda ultralarga: i vantaggi lato business e consumer

In conclusione, la diffusione delle reti in fibra ottica prevederà come detto, vantaggi lato consumer e anche lato business. Le aziende potranno godere dei benefici delle nuove applicazioni multimediali a servizio delle imprese, i cittadini sfrutteranno una connessione più veloce e in sostanza si avrà un miglioramento della fruizione dei contenuti e dei servizi digitali in generale. Il percorso di Tim continua verso questa direzione, continuate a rimanere aggiornati sulle offerte fibra ottica.

Tim mira a ridurre con questi sviluppi il digital device presente da sempre tra Nord, Centro e Sud Italia. Le aziende, le piccole imprese e in primis i consumatori finali devono poter avere delle infrastrutture tecnologiche di livello e diffuse in maniera equilibrata su tutto il territorio nazionale. Il panorama di offerte fibra ottica business si sta ampliando, stessa cosa avviene per i pacchetti proposti ai privati. In aumento anche le offerte multiservizi, che spaziano da internt a voce e pay tv.