Telegram: cos'è e come funziona

Tutto quello che c'è da sapere su Telegra, la recente app di messaggistica e chat che si sta diffondendo sempre di più.

Telegram: cos'è e come funziona

Il mondo della tecnologia, delle app, dei nuovi device è in continua evoluzione. Le app che utilizziamo per comunicare sul nostro smartphone sono anche esse in continuo sviluppo: Messengere, WhatsApp, Line, Viber e così via. Adesso un nuovo player è arrivato sulla scena e ha carte e armi da vendere per fare concorrenza agli altri, parliamo di Telegram.

Cos'è Telegram Messenger

Telegram è una applicazione di messaggistica gratuita, molto semplice e intuitiva da usare per l'utente e rappresenta un ottimo sostituto alle altre app più note e utilizzate al momento. Creata e ideata da Pavel Durov e Nikolai Durov, continua ad aumentare il numero di utenti che decide di scaricarla, scopriamo insieme i dettagli.

Telegram: schermata iniziale app

La prima cosa che dovete fare, ovviamente, è scaricare la app dallo store del vostro dispositivo mobile. L'applicazione chiederà di autenticarsi tramite il numero di telefono e vi verrà inviato un codice di autenticazione via Sms: da qui si inizia. Potete accedere alle vostre chat, la schermata iniziale, se non vete chat, vi mostrerà il classico simbolo + per iniziare a chattare con chi desiderate.

Oltre al simbolo per iniziare un nuova chat, trovate tre puntini, se ci cliccate sopra potrete scegliere tra il creare un nuovo gruppo, andare su contatti o selezionare il menù impostazioni.

Cloud e chat segrete

Cloud e sincronizzazione

Una delle principali differenze tra Telegrm e WhatsApp risiede del funzionamento che si basa sul cloud. Con Telegram, infatti, hai la possibilità di entrare e vedere le tue chat da diversi dispositivi anche simultaneamente, grazie alla sincronizzazione che avviene istantaneamente.

Chat segrete

Molta attenzione è posta anche sul tema privacy. Se preferite mantenere alcune vostre conversazioni non di dominio pubblico, non avrete problemi grazie alle chat segrete. Queste chat usano la crittografia definita come end-to-end, vale a dire che solo mittente e destinatario potranno leggere i messaggi. Le conversazioni e i messaggi potranno essere autoeliminati dopo il tempo impostato dall'utente.

Come creare una chat segreta?

Per creare una chat segreta basterà scorrere verso destra e cliccare su "Nuova caht segreta" se avete un dispositivo Android. Con IOS dovrete cliccare per creare un nuovo messaggio e poi su "Nuova caht segreta". Infine, se avete un Windows Phone, cliccate sul simbolo + nell'elenco chat e anche in questo caso su "Nuova caht segreta".

Telegram su vari dispositivi

Gruppi, Supergruppi e Canali

Gruppi e Supergruppi

Una delle grandi possibilità che offre questa app di messaggistica è data dai gruppi. I grupi Telegram possono contenere un massimo di 10.000 membri, molti di più rispetto ai normali gruppi sulle altre app. L'utilizzo dei gruppi è semplice e ha molte caratteristiche interessanti:

  • Ricerche istantanee: nonostante i molti componenti e i tantissimi messaggi, la ricerca è facile e veloce;
  • Multipiattaforma: possibilità di visualizzare i messaggi da diversi device, sia desktop che mobile, senza problemi;
  • Modifica e cancellazione: è possibile eliminare o cambiare i messaggi scritti anche dopo la pubblicazione;
  • File sharing: potrete condividere e ricevere file di varie tipologie istantaneamente;
  • Livelli: potrete nominare amministratori e moderatori per aiutarvi nella gestione del gruppo;

Tra le varie opzioni, esiste quella di rendere i gruppi Telegram pubblici, di modo da renderli accesibili a tutti. Per creare un gruppo Telegram da Android dovrete cliccare, nell'elenco delel chat, sul simbolo tondo della matita e poi su "Nuovo Gruppo". Se avete IOS, come prima, i passaggi saranno "Crea messaggio" e poi semplicemente "Nuovo Gruppo". Con Windows Phone invece, il simbolo + e poi "Nuovo Gruppo"

Se il vostro gruppo ha successo e inizia a crescere, superando i 200 membri, avviene in automatico l'upgrade a Supergruppo. I Supergruppi possono avere più di un amministratore, i messaggi possono essere eliminati dalla chat anche per gli utenti che partecipano, i nuovi iscritti vedranno tutto il contenuto del gruppo dall'inizio, i messaggi rilevanti si possono fissare in alto. Insomma, un insieme di vantaggi non da poco. 

Telegram: Schermate dell'app mobile

I Canali Telegram

Oltre ai gruppi Telegram e all'evoluzione in supergruppi, potrete sfruttare per comunicare anche i Canali. La prima differenza, rispetto a un gruppo, è che i messaggi che vengono veicolati tramite i canali telegram sono sempre messaggi pubblici e rivolti a un ampio numero di persone. Nei canali non esiste un limite al numero di membri e quando si scrive un messaggi, esso compare a nome del canale.

I canali possono trattare dei più svariati argomenti, per trovarli basta cercare tramite username nella ricerca Telegram. Se siete amministratori o creatori di un Canale, potrete aggiungere le prime 200 persone, poi il meccanisco diventa autonomo e ci si potrà unire al canale, se è pubblico.

I Bot su Telegram

Se siete degli sviluppatori o avete quache competenza IT in più, potrete sbizzarrirvi nella creazione di bot che rispondano ai messaggi e eseguano semplici operazioni per voi, come chattare o pubblicare messaggi. Esiste una guida introduttiva per sviluppatori in lingua inglese direttamente sul sito web Telegram.

Se desiderate fermare un bot che vi invia messaggi, avete la possibilità di bloccarlo come se fosse un vero e proprio utente. Ci sono spesso molti dubbi sulla attendibilità dei bot telegram, in realtà spesso eseguono le stesse operazioni degli utenti, vedono i messaggi scritti in determinati gruppi e rispondono o chattano in base a specifici comandi settati nelle impostazioni dallo sviluppatore. Non esisitono bot ufficiali Telegram, la app fornisce semplicemente agli utenti la possibilità di creare gli stessi.

Guarda il nostro spot TV!

Confronta le offerte dei nostri partner

Le migliori offerte del giorno. Affrettati!

Rincaro ADSL: fatturazione 28 giorni e servizi accessori 23 ott 2017 Rincaro ADSL: fatturazione 28 giorni e servizi accessori Ogni utente vive un'esperienza differente dagli altri su Internet. Le ricerche sono diverse, così come gli interessi e il fine...

Leggi l'articolo

Eni Fixa: Nescafé Dolce Gusto e capsule in regalo 20 ott 2017 Eni Fixa: Nescafé Dolce Gusto e capsule in regalo Dovete cambiare operatore per l'energia elettrica? Questo è il momento giusto per farlo grazie a Eni gas e luce. Attivando...

Leggi l'articolo

Mybest vi racconta il TEDxMilano 2017 19 ott 2017 Mybest vi racconta il TEDxMilano 2017 Domenica 15 ottobre si è svolto nel capoluogo lombardo l'evento TEDx Milano, di cui Mybest è stata sponsor. Tanti gli...

Leggi l'articolo