Amazon Prime Video: come funziona, come abbonarsi e dove guardarlo

Tutto quello che c'è da sapere su Amazon Prime Video: guida rapida per la sottoscrizione del servizio.

Amazon Prime Video: come funziona, come abbonarsi e dove guardarlo

Se guardiamo indietro al 2015 è facile osservare come nel giro di un solo anno il panorama delle Internet tv in Italia sia cambiato drasticamente. Nuovi servizi sono arrivati, altri hanno voltato pagina segnando un nuovo inizio, ora, il colosso delle vendite online in tutto il mondo, Amazon, lancia nel nostro Paese il proprio servizio Internet TV, Amazon Prime Video.

Presente esclusivamente su Internet, la piattaforma a marchio Amazon mette a disposizione degli utenti quasi 300 film e tante serie tv. Dalle produzioni a marchio Amazon ai contenuti su licenza, il servizio viene costantemente aggiornato con contenuti freschi.

Produzioni esclusive

Amazon Prime Video esclusive

I pezzi da novanta di ogni servizio Pay tv o Internet tv sono sempre loro, i contenuti esclusivi, proprio per questo motivo Amazon si butta nelle produzione esclusive, ripercorrendo i passi di un altro servizio presente in Italia, la cui fortuna è proprio dovuta a questi contenuti.
Grand Tour, Mozart in the Jungle e The Man in the High Castle sono solo alcune delle serie tv presenti soltanto su Amazon Prime Video.

Qualità Video e Audio

Dalla qualità video sempre elevata, i contenuti presenti in Amazon Prime Video sono caratterizzati da una definizione che è possibile definire scalabile. In base alla connessione a disposizione dell'abbonato la piattaforma andrà in automatico a modificare la qualità del film o della puntata in questione, in modo da non interrompere la visione e da non visualizzare la classica quanto fastidiosa rotella di caricamento. La definizione può andare da un minimo di 576p, parliamo della qualità vista nei normali DVD, a un massimo di 2160p, definizione conosciuta anche con il nome di Ultra HD o 4K. Da segnalare il supporto all'HDR per una migliore gestione della luce e dei colori.
Per quanto riguarda la qualità audio, il servizio supporta sia il comune formato MPEG sia il Dolby 5.1, utilizzato soltanto in alcuni casi.

Dove guardarlo

Computer, Smart TV e Smartphone, Amazon Prime Video è disponibile su tutte le piattaforme ma vediamo più nel dettaglio quali sono le versioni compatibili e quali no di ogni dispositivo.

Dispositivi compatibili

Partiamo dai dispositivi più piccoli, gli Smartphone. Attualmente l'app del servizio di streaming tv è disponibile per tutti i telefoni muniti di un sistema operativo Android, dalla versione 4.0 in su, o di iOS, con una versione superiore o uguale alla 8.0. I possessori di uno smartphone Nokia o Miscrosoft, quindi con il OS Windows, dovranno per il momento aspettare.

Passando alla compatibilità con i computer, Amazon Prime Video è accessibile per tutte le persone con un computer, fisso o portatile non fa differenza, con un sistema operativo uguale o superiore a Windows 7, Linux/UNIX e Mac 10.7. Per quanto riguarda i browser web, di sotto vi riportiamo l'elenco di quelli compatibili:

  • Internet Explorer, versione 11 o superiore;
  • Microsoft Edge;
  • Safari, versione 7 o superiore;
  • Opera, dalla versione 31 in su.

Ultimi ma non meno importanti sono i televisori. In merito alla compatibilità con questi dispositivi possiamo dire che Amazon è stata un pò selettiva, in quanto soltanto gli Smart tv Sony, Samsung e LG sono infatti compatibili con la piattaforma.
Se possedete uno Smart tv Samsung o Sony vi basterà avere un modello del 2015 o del più recente 2016, nel caso della casa koreana con sistema operativo Tinzen. Per i televisori intelligneti di casa LG la questione invece leggermente differente, Amazon in questo caso ha rilasciato una lista di dispositivi compatibili con il servizio, lista che troverete di seguito: G6, E6, C6, B6, UH9500, UH8500, UH7700, UH7500, UH 6500, UH 6300, UH 6100 con WebOS 3.0 e le serie EG960V, EF950V, EG920V, EG910V, UC9V, UB980V, UF950V, UG870V, UF8507, UF7787, UF7767, UF6807, UF6407, LF652V, LF630V, UF776V, UF850V con WebOs 2.0.

Ricordatevi che se non possedete una Smart tv esistono sempre diversi modi per trasformare il vostro normale televisore in un apparecchio intelligente, evitando di comprarne uno nuovo, basta sapere come fare!

Come abbonarsi ad Amazon Prime Video

Schermata iscrizione Amazon Prime Video

Iniziare ad utilizzare il servizio è davvero semplice e veloce, soprattutto se siete già utenti Prime. Se avete già attivo un abbonamento Amazon Prime non dovrete fare altro che accedere al sito primevideo.com, se utilizzate il computer, o scaricare l'app direttamente dallo store del vostro cellulare e accedere con le stesse credenziali utilizzate solitamente per Amazon. Essendo compreso nel servizio di consegna Prime di Amazon, in questo specifico caso l'utente non dovrà pagare alcun costo aggiuntivo per fruire del servizio.
Se invece possedete un profilo Amazon base e non avete un abbonamento Prime attivo, la questione è diversa.

Procedura e costi d'abbonamento

Aprendo la pagina internet da noi qui sopra linkata si aprirà l'Home Page del sito, pagina dalla quale è possibile iniziare la procedura d'iscrizione. Cliccando sul pulsante in blu "Iscriviti gratis per 30 giorni", si il primo mese è gratuito, l'interessato avrà modo di creare il proprio profilo personale, o di accedere con quello esistente di Amazon ed effettuare l'upgrade al servizio Prime.
In entrambi i casi il costo è di 19,99 euro all'anno, prezzo molto inferiore rispetto alla concorrenza. A differenza dei servizi concorrenti, i quali hanno optato per differenti modalità di sottoscrizione con differenti pacchetti, Amazon Prime Video è caratterizzato da un unico pacchetto e un unico rinnovo, non vi sono differenze tra un utente e l'altro.

Non solo streaming video

Amazon Prime

Non solo film e serie tv, all'interno dei 20 euro annuali ogni utente ha anche la possibilità di fruire del servizio Prime di Amazon e di godere di tutti i benefici che questo comporta. Consegne rapide e Internet tv, due servizi al prezzo di uno.

Guarda il nostro spot TV!

Confronta le offerte dei nostri partner

Le migliori offerte del giorno. Affrettati!

Enel Open Fiber: fibra ottica per tutti 24 mag 2017 Enel Open Fiber: fibra ottica per tutti Navigare in internet sempre più velocemente e senza interruzioni: detto così sembra un'illusione. Diventerà invece presto realtà grazie a Enel...

Leggi l'articolo

Streaming TV e Serie A: fine del duopolio Sky-Mediaset Premium 23 mag 2017 Streaming TV e Serie A: fine del duopolio Sky-Mediaset Premium Da sempre contesi tra Mediaset Premium e Sky, i diritti per trasmettere la Serie A saranno d'ora in avanti alla...

Leggi l'articolo

Wired Next Fest 2017: innovazione a Milano 22 mag 2017 Wired Next Fest 2017: innovazione a Milano Anche quest'anno arriva il festival dell'innovazione gratuito più atteso di sempre, stiamo parlando del Wired Nexte Fest 2017, che è...

Leggi l'articolo