1. MyBest nel mondo
 
 
 
 
 
MyBest.it è il sito che ti fa #risparmiare sulle bollette

Energia: gli impianti di riscaldamento a battiscopa

Energia: gli impianti di riscaldamento a battiscopa

Oltre ai tradizionali impianti di riscaldamento nelle proprie abitazioni esistono quelli a battiscopa, una soluzione che può far risparmiare sulle bollette

E’ arrivato il freddo e con lui il momento di accendere i termosifoni. Oltre ai tradizionali termosifoni in alcun case sono presenti i riscaldamenti a pavimento (o a pannelli) ma una soluzione da prendere in considerazione per il riscaldamento degli edifici è rappresentata dagli impianti di riscaldamento a battiscopa. Essi presentano molti vantaggi tra i quali quello di trasformare un complemento di arredo in un sistema di riscaldamento. I riscaldamenti a battiscopa rappresentano inoltre un sistema riconosciuto come ecologico nella bioedilizia in quanto garantirebbero un buon risparmio energetico e una soluzione al problema dell’umidità all’interno dei locali. All’interno degli impianti di riscaldamento di questo tipo passano dei piccoli tubi di rame e diffusori di metallo che servono a dissipare il calore dell’acqua che scorre a circa 45-50 gradi. Una particolarità molto importante di questo tipo di riscaldamento è il fatto che il calore viene propagato sulle pareti che ospitano gli elementi e queste ultime propagano nell’ambiente la temperatura ideale. I sistemi a battiscopa vengono quindi detti sistemi radianti e il loro utilizzo permette un netto miglioramento del calore percepito riducendo di conseguenza gli sprechi di un eventuale utilizzo errato del riscaldamento. La temperatura dell’acqua che scorre all’interno delle tubature di rame in questo tipo di riscaldamento non essendo alta può garantire un risparmio energetico non trascurabile, come non trascurabile è il risparmio di acqua (8 litri d’acqua per riscaldare un ambiente di 100 mq) Per alimentare i sistemi di riscaldamento a battiscopa esistono diversi modi: -          Legna -          Metano -          Termo camini -          Sistemi legati alla geotermia -          Pompe di calore -          Solare termico Essi non sono ingombranti e la loro installazione è abbastanza semplice, inoltre è possibile abbinarli a sistemi di riscaldamento già esistenti come i termosifoni. Tra i vantaggi vi è la completa soluzione del problema dell’umidità delle pareti. Sono adatti al riscaldamento invernale in ogni tipo di abitazione e possono essere impiegati per il restauro di edifici storici. Alcuni di questi sistemi possono essere incassati nei muri per ragioni estetiche e di spazio. Molto importante è la possibilità di regolarne la temperatura autonomamente in modo da selezionare quella più gradita in ogni stanza. Uno degli altri vantaggi è che i battiscopa permettono anche di evitare spostamenti di aria e di polvere tipici dei termosifoni. I costi variano in base alle modalità di utilizzo ma sono comunque sistemi a lunga durata che richiedono una manutenzione minima e godono di detrazioni fiscali del 50% destinate ai lavori di riqualificazione energetica. Fonte: Greenme.it
tag: risparmiare sul gas, riscaldamento a battiscopa, riscaldamento centralizzato, risparmiare sulle bollette del riscaldamento